Pagare l'autorità sanitaria competente (ATS)

I diritti sanitari da versare all'autorità sanitaria competente sono determinati dalla Deliberazione della Giunta regionale 23/12/2019, n. 11/2698 e devono essere versati quando previsti. Per capire se una particolare pratica prevede il pagamento dei diritti sanitari si consiglia di prendere contatto con il SUAP o con l'autorità sanitaria competente.

Consulta gli importi previsti

In Comune di Rovato…

Il versamento di € 50,00 (cinquanta/00) deve essere eseguito con versamento sul Conto Corrente Postale n. 13707252, intestato a ATS (ex ASL) Provincia di Brescia. Specificare nella causale "Prestazioni di igiene e sanità pubblica".

Dal 22 Febbraio 2021 può essere effettuato anche mediante versamento sull'IBAN IT20Y0538711210000042679785 - BPER Banca, sempre specificando nella causale "Prestazioni di igiene e sanità pubblica".

Si precisa che la voce 47 “SCIA per attività imprenditoriale, commerciale e artigianale anche del settore alimentare”, aggiornata a € 50,00 è da applicarsi alle attività specificate secondo le seguenti tipologie:

  • avvio di nuova attività
  • modifica di attività esistente (quali ad esempio: sede, locali/impianti, ciclo produttivo, aspetti merceologici, mezzi di trasporto, ecc.)
  • subingresso

Puoi trovare questa pagina in

Aree tematiche: Innovazione e smart city
Ultimo aggiornamento: 15/01/2020 12:12.07